info@arabafenice.es

Davide Balzani

Davide Balzani, componente Araba Fenice

Nato il 26 aprile del 1982. Non chiedetemi l’orario. . . è già tanto che io non dimentichi anche il giorno!
Sin da piccolo parecchio controcorrente. C’è chi mi definisce bastian contrario. Io preferisco il termine “alternativo”.
Adoro tutta la musica fatta bene, con passione, anche da chi spesso non è un fuoriclasse della tecnica o del talento. . .
Vado spesso alla ricerca di nuove idee e soluzioni senza però allontanarmi troppo dalla rassicurante tradizione.
Conoscete il nuoto? Costretto ad innumerevoli vasche già da piccino ho sviluppato sin da allora un invidiabile senso di attaccamento alla terra ferma. 3 o 4 bracciate di stile libero e taaaac: ecco la pausa, aggrappato alla corda che divide le corsie! Emerge così un’altra mia caratteristica peculiare: una sorta di timore e rispetto verso ciò che mi spinge verso il fondo. Morale della favola: il rischio e l’azzardo non sono miei parenti. (alcuni la definiscono fifa. . . ma non fateci caso) Mi chiamano simpaticamente grillo parlante. . . troppo responsabile o troppo ripetitivo secondo voi? Il fatto è che sono generalmente un fan dei lavori fatti bene! Sarà per questo che i miei soci della band mi affidano (o per meglio dire affibbiano) ogni sorta di lavoro d’ufficio (non sempre con ottimi risultati a dire il vero).
Burocrazia e rappresentanza musicale a parte, suono il basso da qualche anno ormai. . . Difatti, nel ’99, ero già al fianco del nostro cantante barbuto. Erano i tempi degli Airon, rock band con il quale ci siamo tolti non poche soddisfazioni, oh yeah! La “cotta” musicale invece qualche anno prima, durante una classica estate di noia con gli amici. . . colpito in piena faccia dalle basse frequenze. . . così calde, profonde e spesso intime! Senza il basso se ne sente la mancanza e quando invece c’è spesso non si avverte. . .
Uno strumento vero, fatto di sostanza e concretezza. . . qualità in cui credo fermamente anche nella vita.

Tutto nasce dal basso. . . e poi va su!!!